RISONANZA
MAGNETICA
APERTA

La risonanza magnetica o RM è una metodica diagnostica in grado di generare dettagliate immagini anatomiche tridimensionali senza impiegare radiazioni dannose. Viene usata spesso per scoprire e identificare malattie, nonché monitorare trattamenti. Si basa su una tecnologia sofisticata che eccita e rileva il cambio di direzione dell’asse rotazionale dei protoni presenti nella componente acquosa dei tessuti viventi.

In particolare nella Risonanza Magnetica Aperta non vi è l’effetto di soffocamento particolarmente indicato per quelle persone che soffrono di claustrofobia, in quanto non si viene inseriti in un grande tubo.